Forno a legna fai da te: come costruirlo

Tutti sognano di avere un forno a legna, dove poter preparare pizza e pane fatto in casa. Si può acquistare già pronto e posizionarlo dove si desidera, ma i costi sono decisamente elevati. Se si ha lo spazio a disposizione, si può risparmiare realizzandolo con le proprie mani. Ecco in seguito un video tutorial su come costruire uno straordinario forno a legna fai da te!

Come costruire un forno a legna fai da te

A chi non piace la pizza? Tutti la amano, grandi e piccini. Conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, la pizza ha origine in Italia. La pizza classica per eccellenza, è composta da pomodoro, mozzarella e basilico, di cui i colori richiamano quelli della bandiera italiana.

Anche se solitamente si mangia in pizzeria, o si acquista da asporto e si consuma a casa, è molto semplice da preparare. Occorrono pochi ingredienti, e la spesa è davvero minima. Si può cucinare nel forno elettrico di casa, ma sicuramente per mangiare una buona pizza fatta in casa, l’ideale sarebbe cuocerla in un forno a legna, come nelle migliori pizzerie.

Il forno a legna viene utilizzato per cuocere, e viene alimentato con la legna. Solitamente serve per cuocere pizza, pane, focacce, ma anche altri alimenti.

Realizzare un forno a legna in casa, in giardino o in terrazza non è molto difficile. Chiaramente, bisogna avere la possibilità di installare una canna fumaria, quindi in realtà bisogna abitare in una casa indipendente, e non in un condominio.

Per costruire un forno a legno occorrono dei materiali specifici, che sono: il cemento, i mattoni, la ghiaia, la sabbia, dei tondini di ferro, dei tavelloni e della malta cementizia. Tutti materiali edili facilmente reperibili presso i rivenditori dell’edilizia.

Con un minimo di manualità e i seguenti materiali, realizzare un forno a legna fai da te non sarà così difficile!