Avete deciso di dipingere le pareti di casa e avete tante idee per la testa, ma allo stesso tempo, anche tanti dubbi e soprattutto grande ansia di non ottenere i risultati desiderati ma solamente brutte sorprese? In realtà, non avete tutti i torti, poiché dipingere le pareti di casa non è assolutamente un gioco da ragazzi, anche se all’apparenza può sembrarlo. Sono diversi i fattori da tenere in considerazione se si desidera dipingere le pareti in modo ottimale, e soprattutto senza commettere errori non sempre semplici da rimediare in seguito. Pertanto, oggi abbiamo stilato una lista sugli errori da evitare quando si dipingono le pareti di casa. Se anche voi state affrontando questa fase, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo!

Indice

10 Errori da non fare nel dipingere le pareti di casa

Vi piacerebbe rinnovare le pareti di casa, ma avete paura di commettere qualche sgradevole errore? Allora non vi resta che leggere la lista degli errori più comuni da evitare nel dipingere le pareti di casa. Con i giusti consigli, otterrete sicuramente i risultati desiderati!

1. Avere fretta

Il primo errore, probabilmente anche quello più comune, nel dipingere le pareti di casa, è quello di avere fretta di finire tutto nel minor tempo possibile. Valutare lo stato delle pareti, studiare la luminosità degli ambienti, scegliere i colori ideali e le vernici giuste, e l’abbinamento con l’arredamento, sono fattori fondamentali da tenere assolutamente in considerazione prima di procedere con la pittura.

2. Non predisporre le pareti

Il secondo consiglio potrebbe sembrare scontato, ma non lo è. Difatti, molto spesso si prende iniziativa senza prima valutare, e così facendo, si commettono errori non semplici da rimediare. In questo caso, prima di dipingere qualsiasi parete della casa, dovete prima assolutamente preparare quest’ultima. Vi starete chiedendo in che senso? In caso di buchi o crepe, dovete innanzitutto carteggiare la pareti, dopodiché dovete stuccarle, e infine scartavetrarle. Eseguiti questi step, non vi resta che dipingere le pareti.

3. Sottovalutare la pulizia delle pareti

Anche se all’apparenza possono sembrare pulite, le pareti sono spesso sporche, poiché su di esse si accumula chiaramente polvere e grasso. Pertanto, prima di dipingerle, è fondamentale pulirle in modo tale da ottenere risultati ottimali.

4. Sottovalutare l’illuminazione dell’ambiente

L’illuminazione e l’esposizione alla luce naturale dell’ambiente in cui si desiderano pitturare le pareti, è un fattore da tenere assolutamente in considerazione, dunque da non sottovalutare. Difatti, scegliere un colore senza prendere in considerazione l’illuminazione dell’ambiente, potrebbe portare a risultati non sperati e graditi.

5. Non utilizzare il primer

Se volete ottenere delle pareti verniciate alla perfezione, dunque con una pittura ben stesa e ben fissata, è consigliabile passare prima del colore, uno strato di primer alle pareti. Così facendo, non rischiate di avere il colore non fissato bene alla parete. Dopodiché, prima di procedere con il colore, dovete assicurarvi che il primer si sia asciugato del tutto.

6. Non utilizzare il nastro adesivo

Il nastro adesivo non può mancare in casa quando si decide di dipingere le pareti di casa. Inoltre, è fondamentale posizionarlo in modo corretto se si desiderano ottenere delle pareti dipinte alla perfezione.

7. Dipingere la parete a caso

Per dipingere le pareti di casa è assolutamente necessario seguire una logica ben precisa. Difatti, non si può dipingere a caso, senza logica, indifferentemente da un lato ad un altro. Bisogna partire dal soffitto, e terminare al pavimento, dunque bisogna dipingere in verticale.

8. Dare una sola mano di vernice

Dare una sola mano di vernice è un errore abbastanza comune, soprattutto se si ha fretta di finire in poco tempo. Se volete ottenere delle pareti pitturate in modo ottimale, è bene passare almeno due mani di colore, chiaramente rispettando i tempi di asciugatura tra una mano e l’altra.

9. Non fare una prova colore

Avete scelto il colore e siete fermamente convinti che si possa adattare alla perfezione alle pareti di casa vostra? Vi sbagliate. Se non volete commettere l’errore di pitturare le pareti e rimanere amareggiati in seguito, eseguite prima una prova di colore, in una piccola parte di parete, e valutate il risultato.

10. Esagerare con i colori

Un colore può piacere a primo impatto, ma non sempre può essere quello ideale da scegliere per le pareti della propria casa. Difatti, scegliere colori troppo vivaci, può portare a stancarsi in poco tempo. Meglio puntare a tonalità più neutre, con cui è più facile convivere ogni giorno.