Decorare il giardino riciclando: 20+ idee creative

Decorare e arredare il giardino spendendo poco o a volte perfino nulla, è possibile. Basta un briciolo di passione per il fai da te, e soprattutto per il riciclo creativo, e si possono mettere in atto tantissime soluzioni geniali. Siete in cerca di idee da cui trarre ispirazione? Che fortuna, siete proprio nel posto giusto! Ecco in seguito delle soluzioni creative per decorare il giardino riciclando.

Indice

Decorare il giardino con il riciclo creativo

Se avete la fortuna di abitare in una casa dotata di uno spazio esterno come un giardino o un terrazzo, dovete necessariamente iniziare ad arredarlo e decorarlo in vista dei caldi e soleggiati mesi che arriveranno tra non molto.

Ciò non significa spendere un mucchio di soldi nell’arredo. Con il riciclo creativo, potete decorare e arredare il vostro giardino in modo straordinario spendendo poco e niente. Appassionati di fai da te e di riciclo creativo, abbiamo tante soluzioni da mostrarvi.

Soluzioni creative per decorare il giardino riciclando

Per arredare e decorare il giardino si possono riciclare tantissimi oggetti e materiali. Molto belli e d’effetto ad esempio, sono i bancali, conosciuti anche come pallet. Possono essere utilizzati per arredare un intero giardino, poiché potete realizzare un comodo divanetto, oppure un tavolino d’appoggio, oppure delle originali fioriere, e tantissimo altro ancora.

Anche i vecchi pneumatici usurati possono essere riciclati e utilizzati come vasi o fioriere, basta dargli un tocco di vernice per dare loro nuova vita. Avete cambiato i vostri infissi e le vostre persiane, e state per buttare via quelle precedenti? Prima di farlo, sappiate che possono essere riciclati e utilizzati per decorare il vostro giardino, dando un tocco di originalità strepitoso.

Per la serie, non si butta via niente, qualsiasi altro oggetto di piccole, medie o grandi dimensioni può essere utilizzato per decorare il giardino: vecchie valigie, ombrelli rotti, stivali vecchi, barili, cassette della frutta, insomma di tutto e di più!