Come rialzare un letto contenitore basso con Ikea

Avete acquistato la camera da letto nuova, e avete optato per un letto contenitore. Solitamente, questa tipologia di letto, seppur molto comoda, viene realizzata con una struttura molto bassa, e ciò comporta difficoltà nel tenere pulito il pavimento al di sotto del letto. Seppure alcuni negozi danno la possibilità di scegliere le gambe del letto più alte, molti altri non lo consentono. Ikea, azienda famosa in tutto il mondo, qualificata nella vendita di complementi d’arredo, mobili e oggettistica per la casa, propone una vasta scelta di gambe per letto. Per tutti gli interessati all’argomento, ecco in seguito come rialzare un letto contenitore basso con Ikea.

Indice

Cosa è un letto contenitore?

Il letto contenitore, è una tipologia di letto molto gettonata negli ultimi anni. Per via della sua funzionalità, molte persone che si ritrovano nell’acquisto di una nuova camera, accantonano l’idea del vecchio letto con struttura in ferro battuto, e puntano a questa straordinaria novità del mercato.

Il letto contenitore prevede una struttura inferiore alla rete, una sorta di vano da utilizzare come più si preferisce. Come già parlato in precedenza, esistono diverse idee funzionali di letto contenitore.

Pro e contro del letto contenitore

In linea di massima il letto contenitore, presenta solamente dei pro. Unisce due funzionalità in una sola, letto per dormire, e armadio salvaspazio nascosto.

Adatto a tutte le camere da letto, soprattutto a quelle poco spaziose, il letto contenitore permette di avere un vano nascosto da utilizzare come armadio per riporre vestiti, scarpe, piumoni, cuscini o lenzuola.

L’unico vero e proprio contro del letto contenitore, è l’altezza delle gambe. Per via della struttura, spesso vengono realizzati con un vano molto basso, e ciò comporta delle difficoltà nella pulizia del pavimento sotto il letto.

Rialzare un letto contenitore sostituendo le gambe del letto

Risolvere il problema dell’altezza delle gambe del letto non è impossibile. In commercio, esistono infatti dei set di gambe da acquistare separatamente, da far installare nel proprio letto.

Se si possiede un minimo di manualità, è possibile eseguire il lavoro in completa autonomia, in caso contrario basta affidarsi ad un falegname, ad esempio.

Ikea, propone una vasta scelta, in base a dimensioni, materiale e colore di set di gambe utili a rialzare il letto contenitore. Si può benissimo acquistare online sul sito ufficiale, oppure direttamente in negozio.

Questa soluzione, permetterà di eliminare l’unico contro del letto contenitore, e sarà di conseguenza più semplice pulire sotto il letto.