La veranda è una tipologia di struttura sempre più ricercata nelle abitazioni, sia quelle dotate di terrazzo o giardino, sia quelle dotate di semplice balcone. Difatti, la veranda è la soluzione ideale per chi desidera chiudere il proprio spazio esterno, e dunque ricavare maggiore spazio a scopo abitativo. La veranda, può essere realizzata in diversi tipi di materiali, come il legno, l’alluminio, il pvc oppure il vetro. Quest’ultima, è sicuramente una delle più ricercate e apprezzate, poiché permette di chiudere uno spazio esterno senza comunque ridurre la luce naturale. Se anche voi state pensando di installare una veranda in vetro nel vostro terrazzo, giardino o balcone, e siete in cerca di ispirazione, siete nel posto giusto. Ecco in seguito delle straordinarie idee da cui trarre spunto su come realizzare una veranda in vetro. A questo punto non vi resta che continuare a scorrere l’articolo e dare un’occhiata!

Indice

Come realizzare una veranda in vetro e aumentare lo spazio abitativo

La veranda in vetro è sicuramente uno soluzione davvero ottima per qualsiasi abitazione dotata di spazio esterno. Ideale per piccoli appartamenti, dotati soltanto di balcone, in cui ricavare maggiore spazio abitativo diventa una vera e propria necessità. Ma allo stesso tempo, una soluzione straordinaria anche per grandi abitazioni dotate di ampi spazi esterni. Insomma, la veranda in vetro è sempre e comunque un’ottima soluzione.

Il vantaggio di una veranda in vetro, è quello di poter ricavare maggiore spazio abitativo senza comunque limitare la luce naturale, oppure rinunciare alla vista del panorama. Insomma, la veranda in vetro è in sostanza una soluzione funzionale e pratica, che però non limita l’aspetto estetico, anzi. La veranda in vetro è proprio bella da vedere, e dona sicuramente un tocco in più alla propria abitazione!

Quanto costa costruire una veranda in vetro?

Chiaramente, per realizzare una veranda in vetro, bisogna sempre informarsi con un esperto del settore. Mai prendere iniziative, senza aver prima consultato chi di dovere. Difatti, se la veranda che si desidera installare è fissa, e non amovibile, necessita dei dovuti permessi prima di essere installata. Parlando adesso di spese, una veranda in vetro può avere un costo abbastanza variabile, poiché sono diversi i fattori da tenere in considerazione, e dunque che influiscono sul prezzo finale.

Ad esempio, se si desidera installare una veranda in vetro, bisogna scegliere la tipologia di vetro e il sistema di apertura di quest’ultima. Inoltre, influisce notevolmente sul costo finale anche la metratura della veranda. In linea di massima, una veranda in vetro ha un costo che varia dai 400 euro minimi, fino a raggiungere cifre come 2500 euro.

Idee da cui trarre spunto su come realizzare una veranda in vetro

#1

#2

#3

#4

#5

#6

#7

#9

#10

#11

#12

#13

#14

#15

#16

#17

#18

#19

#20

#21

#22

#23

#24

#25

#26

#27

#28