Come pulire la cucina con il limone: 3 ricette!

Per pulire casa solitamente facciamo affidamento a detersivi o prodotti chimici già pronti trovabili in commercio dimenticandoci dei rimedi naturali. Non tutti sanno che non è necessario acquistare questi prodotti, perché è possibile fare le pulizie con prodotti naturali e poco costosi facilmente reperibili in casa. In seguito scopriremo come pulire la cucina con il limone.

Un rimedio naturale per pulire casa è sicuramente il limone, che con le sue proprietà permette di eseguire le pulizie in maniera molto efficiente. Il limone, oltre ad avere un buon odore, ha proprietà sgrassanti, disinfettanti e antibatteriche. Pulire casa in maniera naturale ed economica è possibile. Scopriamo insieme come pulire la cucina e gli elettrodomestici con il limone.

Indice

  1. Come pulire la cucina con il limone: il frigorifero
  2. Come pulire la cucina con il limone: il forno
  3. Come pulire la cucina con il limone: le stoviglie

3 Ricette per pulire la cucina con il limone

1. Come pulire la cucina con il limone: il frigorifero

Munitevi di acqua e succo di limone e mischiateli

Versate la miscela ottenuta in uno spruzzino

Se siete in possesso di uno spruzzino vuoto, versategli la miscela ottenuta in maniera da facilitarvi le pulizie. Spruzzate la miscela in ogni ripiano del frigorifero, o comunque dove intendete pulire, e pulite con un panno in microfibra. Potete fare lo stesso procedimento sia per l’interno che per l’esterno del frigorifero.

2. Come pulire la cucina con il limone: il forno

Spremete tre limoni e mischiate il succo ottenuto con dell’acqua

Versate la miscela ricavata in una teglia dai bordi alti. Ponete la teglia dentro il forno e accendetelo a 130 gradi per circa mezz’ora.

Con questa operazione, sarà più facile togliere lo sporco ostinato. Non appena saranno passati i 30 minuti, spegnete il forno. Immergete un panno in microfibra nella miscela rimasta sulla teglia, e passatela su tutte le superfici del forno.

3. Come pulire la cucina con il limone: le stoviglie

Munitevi di un limone, e strofinatelo direttamente su piatti, posate, bicchieri. Il limone vi aiuterà a rimuovere l’unto. In alternativa, mischiate il succo di limone all’aceto, e versatelo in una bottiglia vuota, e utilizzate il mix ottenuto per lavare le stoviglie. Potete pulire anche il tagliere da cucina con del semplice limone e sale. Vi basterà ricoprire il tagliere con del sale, e strofinare con l’interno di mezzo limone, infine sciacquare. Invece se volete pulire e smacchiare i contenitori di plastica da cucina, vi basterà immergerli in acqua, succo di limone e un cucchiaio di bicarbonato, e lasciare agire un paio di minuti. Infine sciacquare.