Case A Un Euro A Taranto Min

Casa a 1 euro a Taranto: come ottenerla

Dopo il grande successo ottenuto dalla vendita di immobili al prezzo simbolico di solo 1 euro in vari paesi sparsi in tutta Italia, questa volta a prendere questa iniziativa è una città. Stiamo parlando di Taranto, comune italiano del sud, precisamente in Puglia. Ma come funziona e cosa bisogna sapere prima di acquistare uno di questi immobili? Successivamente, troverete tutte le informazioni sull’acquisto di una casa a 1 euro a Taranto, e anche su come ottenerla.

Acquistare casa a solo 1 euro in Italia: ecco dove

Sono diversi i paesi che negli ultimi anni hanno preso quest’iniziativa. L’idea parte principalmente dalla volontà di far ristrutturare e recuperare i vecchi immobili, e di conseguenza far ripopolare i centri storici.

Gli immobili in questione sono solitamente case ormai abbandonate e destinate alla demolizione. I privati decidono di donarle al proprio comune per astenersi dalle svariate tasse che subentrano con gli anni. Di conseguenza, il comune avvia un bando in cui mette in vendita questi immobili al costo di 1 euro.

Ecco in seguito la lista dei comuni italiani che hanno deciso di mettere in vendita case a solo 1 euro. Partendo dal nord fino ad arrivare alle isole:

  • Borgomezzavalle;
  • Carrega Ligure;
  • Fabbriche di Vergemoli;
  • Cantiano;
  • Montieri;
  • Lecce nei Marsi;
  • Patrica;
  • Zungoli;
  • Taranto;
  • Regalbuto;
  • Gangi;
  • Mussomeli;
  • Sambuca;
  • Salemi;
  • Ollolai;
  • Nulvi.

Acquistare casa a Taranto a solo 1 euro

Dopo i vari paesi e le piccole borgate italiane che hanno avviato questa iniziativa, è subentrata anche una grande città, stiamo parlando di Taranto. Il comune ha già avviato un bando che comprende ben sette immobili nella città vecchia. L’intento principale, è quello della riqualificazione della città stessa.

Chiaramente, chi intende acquistare una casa a solo 1 euro, deve assicurare alcune cose. Come:

  • la ristrutturazione dell’immobile;
  • il versamento di 5 mila per una polizza, spesa che verrà comunque data indietro;
  • il pagamento delle spese del notaio necessarie per registrare il contratto;
  • eseguire accatastamento e volture.
Mare Taranto

Per partecipare al bando, ci sarà tempo fino alle 12 di venerdì 20 novembre 2020. Allo scadere del periodo, in base a dei criteri specifici, verrà stipulata una graduatoria. I parametri della valutazione sono i seguenti:

  • Ecosostenibilità, da 4 a 15 punti;
  • Destinazione del progetto, da 0 a 10 punti;
  • Contratto di sponsorizzazione, da 0 a 10 punti.

Gli acquirenti, hanno un anno per iniziare i lavori. Il comune di Taranto, precisa che gli immobili in vendita sono tutti in posizione strategica e di pregio. Ecco in seguito la collocazione delle 7 case a 1 euro a Taranto:

  • Via Di Mezzo n°122;
  • Vico Serafico n°3;
  • Postierla Immacolata angolo via Di Mezzo n°198 e 200;
  • Vico Trappeto n°2;
  • Postierla Immacolata n°9 e 11;
  • Via Santa Chiara n°10, 12 e 14;
  • Via Di Mezzo n°164, 166, 168.

Per qualsiasi altra informazione, e volete provare ad accaparrarvi un immobile a 1 euro a Taranto, visitate il sito del comune.