Avete finalmente decorato casa con gli addobbi natalizi e allestito l’albero di Natale. Non vi resta che pensare ai regali da acquistare per le persone care. Eh no invece, non è mica finita qui. Uno dei dettagli fondamentali che va a pari passo con l’albero di Natale, è la tavola. Difatti, se il pranzo o la cena di Natale vengono organizzati in casa, bisogna pensare ad ogni minimo particolare, sia per decorarla sia per apparecchiarla. Non basta allestirla come una comune mangiata, bisogna adornare la tavola in perfetto stile natalizio. Molto spesso però, si commettono degli errori comuni nell’allestire la tavola per Natale. Pensate di apparecchiare la tavola di Natale in maniera eccellente? Continuate a leggere l’articolo per scoprire se fate davvero un ottimo lavoro.

Indice

Come apparecchiare la tavola per Natale in modo corretto

Per apparecchiare la tavola di Natale bisogna valutare diversi fattori, e studiare tutto nei minimi dettagli. La prima cosa fondamentale da considerare, è la tovaglia. I colori più gettonati per il pranzo o la cena di Natale, sono sicuramente il bianco e il rosso.

Successivamente, si pensa a piatti, posate e bicchieri. Solitamente si punta a servizi di piatti in ceramica semplici bianchi e a bicchieri di cristallo. Per quanto riguarda le posate, si utilizza il servizio migliore.

Anche se può sembrare una tavola molto semplice, il ruolo sostanziale è attribuito ai dettagli. Difatti si punta a sottopiatti o sottobicchieri color oro, segnaposti originali, centrotavola e ornamenti natalizi vari sul tavolo.

10 errori comuni nell’apparecchiare la tavola per natale

Sembra semplice ma non lo è. Spesso apparecchiando la tavola per Natale, si commettono degli errori. Ecco quelli più comuni.

1. Disposizione errata delle posate

Uno degli errori più comuni, è la disposizione errata delle posate a tavola. L’ordine corretto è il seguente: piatto al centro, forchetta a sinistra e a destra coltello e cucchiaio. Forchettina o cucchiaino per il dessert in orizzontale all’apice del piatto. I bicchieri invece, devono essere posizionati vicino al coltello.

2. Posizione sbagliata del tovagliolo

Apparecchiando la tavola di Natale, è molto importante posizionare in modo corretto il tovagliolo. Molto spesso, quest’ultimo viene disposto in maniera errata sotto le posate. La giusta posizione del tovagliolo, è a sinistra, vicino la forchetta.

3. Usare ogni anno la stessa tovaglia

Se non volete fare una cattiva figura con i commensali, e volete invece risultare originali, cercate di non utilizzare ogni anno la stessa tovaglia di Natale. In un giorno di festa infatti, non è poi così difficile ricordarsi quale tovaglia è stata utilizzata l’anno precedente.

4. Riempire troppo la tavola

Qualsiasi sia il numero dei commensali, mai riempire eccessivamente la tavola. A tutto c’è un limite! Quindi posizionare in tavola solamente lo stretto necessario, ed evitare zuppiere, piatti e bottiglie di troppo. Al massimo utilizzate un tavolino o un carrellino d’appoggio.

5. Utilizzare una tovaglia troppo appariscente

Va bene che è Natale e bisogna festeggiare, ma utilizzare una tovaglia eccessiva non va bene. Meglio giocare con i dettagli e mettere sulla tavola una tovaglia più semplice. Vanno benissimo le tovaglie in cotone o in lino. I colori ideali solo il bianco, il rosso e il dorato.

6. Utilizzare un tavolo troppo piccolo per tante persone

Se volete organizzare un Natale in grande con tanti invitati, dovete assolutamente organizzare il tutto al meglio. Ciò significa innanzitutto, non utilizzare un tavolo troppo piccolo per tante persone. Se non volete che i vostri commensali si trovino a disagio, cercate di prevenire questo problema. Non è infatti piacevole mangiare stretti stretti. La distanza ideale tra un posto ed un altro è di almeno 50 cm.

7. Mettere un solo bicchiere per ogni commensale

Sbagliassimo utilizzare un solo bicchiere a persona. In un giorno importante come il Natale, sono almeno due i bicchieri essenziali a tavola. Stiamo parlando chiaramente di quello dell’acqua e il calice del vino. I bicchieri per lo spumante, possono benissimo essere portati in tavola successivamente, non appena è l’ora del dolce.

8. Mettere sulla tavola i condimenti

Portare in tavola il sale, il pepe e l’olio non è proprio un’ottima idea. Piuttosto, se le vostre pietanze mancano di qualcosa, meglio andare in cucina a condire.

9. Essere incoerenti con i dettagli

Cercate di non creare una tavola di Natale in stile arcobaleno. Vanno benissimo i colori, ma l’importante è utilizzarli con coerenza. Quindi partendo dalla scelta della tovaglia per concludere con le decorazioni, cercate di utilizzare sempre lo stesso stile e colori similari.

10. Mettere troppe decorazioni sulla tavola

Le decorazioni sono assolutamente necessarie in un giorno di festa come il Natale. L’importante è non riempire eccessivamente la tavola con decorazioni varie. Utilizzare dunque candele, ghirlande e altri tipi di decorazioni con moderazione, e soprattutto posizionateli in modo strategico.