Il periodo natalizio è ormai vicino e molti hanno già addobbato casa. Altri invece, sono in cerca di consigli e idee da seguire per decorare casa per Natale in maniera impeccabile. Gli addobbi natalizi sembrano qualcosa di estremamente semplice, ma in realtà, occorre buon gusto sia per sceglierli che soprattutto per impiegarli in casa. Soprattutto l’albero di Natale, necessita di molta attenzione prima di essere decorato, se non si desidera ottenere un risultato poco gradito. Ecco in seguito la lista dei trucchi da cui trarre spunto per addobbare l’albero di Natale alla perfezione. Con questi consigli, non potrete assolutamente sbagliare!

Indice

Come addobbare l’albero di Natale alla perfezione

Avete comperato un nuovo albero oppure recuperato quello degli anni precedenti? In realtà poco importa, poiché ciò che conta veramente è il buongusto nel decorarlo. Si può avere infatti acquistato l’albero più bello in commercio, ma se addobbato in maniera sbagliata, il risultato finale sarà molto deludente.

Con i giusti consigli, un minimo di buongusto, e dei validi trucchi, si può decorare l’albero di Natale in maniera impeccabile.

8 trucchi da seguire per addobbare l’albero di Natale

Prima di decorare l’albero di Natale in maniera frettolosa, leggete questi semplici trucchi per addobbarlo in maniera perfetta.

1 – Iniziare dalla base dell’albero

Per addobbare l’albero di Natale la prima fondamentale regola da seguire è una, quella di partire sempre dalla base. Non si inizia mai infatti dalla punta, che sia per il montaggio, per le luci o per gli addobbi.

2 – Adoperare luci natalizie led

In commercio è possibile acquistare due tipologie diverse di luci natalizie, quelle ad incandescenza e quelle led. Optate per le seconde, poiché oltre a costare meno, sono anche più garantite e sicure.

3 – Utilizzare 300 luci natalizie

Un albero di Natale per essere realmente d’effetto, deve essere ben illuminato. In linea di massima, per un albero di 180 cm servono all’incirca 15 metri di cavo luminoso, in sostanza 300 luci.

4 – Posizionare le luci natalizie partendo dal basso

Anche le luci devono essere posizionate in maniera impeccabile. Cercate di riempire al massimo l’albero di Natale. Partendo dal fondo, avvolgete il cavo nel piedistallo e salite su per i rami, cercando di evidenziare nel migliore dei modi quelli più esterni. Inoltre, camuffate il più possibile il filo elettrico, o in alternativa, acquistate delle luci con cavo trasparente.

5 – Decorare la base dell’albero

Potete addobbare l’albero di Natale in maniera eccezionale, ma se tralasciate la base, lascerete il lavoro a metà. Decorate quindi il fondo dell’albero con ciò che preferite: stoffe, ceste, trenini, insomma liberate la fantasia.

6 – Sistemare gli addobbi con logica

Non posizionate mai gli addobbi di Natale a casaccio sull’albero! Anche le semplici palline, devono essere sistemate con gusto seguendo una certa logica. Iniziate ad addobbare i rami più bassi con le sfere più grosse. Man mano che si sale, addobbate con le palline più piccole.

7 – Addobbare l’albero step by step

Chiaramente, c’è un ordine da seguire prima di addobbare l’albero di Natale. Prima di appendere palline, ghirlande e fiocchi, la prima cosa da fare quando si monta un albero, è posizionare le luci, Dopodiché si può procedere con il resto degli addobbi.

8 – Dare il tocco finale inserendo qualcosa di particolare

Qualsiasi siano i gusti personali, lo stile della casa e dell’albero e gli addobbi utilizzati, bisogna sempre dare il tocco finale. Personalizzate con originalità il vostro albero inserendo qualcosa di particolare, come ad esempio un peluche. Liberate la fantasia!